Giornata dell’associazione Circoli NOI 2014

di Circolo NOI Vicenza

L’11 ottobre, presso il circolo don Bosco di Rosà si è svolta l’annuale giornata dell’associazione organizzata da Noi Vicenza. La giornata è un momento di confronto, festa e formazione che il territoriale propone a tutti i propri circoli. Tema di quest’anno è stato la cultura dell’accoglienza – Noi e un mondo di amici. I nostri circoli sono diventati ormai punto di incontro non solo di ragazzi cristiani ma anche di bambini e ragazzi di altre culture e religioni. E l’accoglienza deve essere il nostro modo di vivere l’oratorio, il nostro stile, lo stile di Noi Associazione.

Alcuni numeri: hanno partecipato circa un centinaio di persone provenienti da 31 circoli della Diocesi di Vicenza. La giornata è stata organizzata avendo come momento culminante il musical Frontiere portato in scena dagli artisti scalabriniani di Scalamusic. Questo spettacolo racconta, in musica, storie vere di chi ha provato a oltrepassare i confini, sia fisici sia ideologici, per poter avere una chance in più di vita.

Per poter arrivare “preparati” allo spettacolo, nel pomeriggio, dopo un momento iniziale di preghiera e il saluto del nostro presidente don Matteo Zorzanello, ci siamo confrontati sul tema dell’accoglienza suddivisi in quattro laboratori da 20 minuti ciascuno.  Due laboratori partivano proprio dall’esperienza del musical e trattavano: il giudizio di una persona “a prima vista” e il nostro comportamento in diverse situazioni a contatto con persone di altre culture. Nel terzo laboratorio ci è stata presentata l’esperienza di Casa a colori di Bassano, e di un doposcuola per bambini extracomunitari. Nel quarto laboratorio invece abbiamo condiviso l’interessante iniziativa della festa dei popoli che ogni hanno viene proposta dal Noi di Lonigo.

Terminati i laboratori abbiamo partecipato alla Santa messa nella comunità di Rosà. Al ritorno dalla Messa una veloce cena a buffet con piatto etnico e poi tutti in teatro per assistere al Musical.

Alcune note sui vari momenti:
– I laboratori si sono rivelati interessanti e come al solito troppo brevi. Per dar modo a tutti di fare le 4 esperienze infatti si è dovuto concentrare un singolo laboratorio in massimo 20 minuti.
– La cena è stata necessariamente a Buffet per lasciare tutto lo spazio necessario al Musical. Nella cena è stato servito un piatto unico di carne riso e verdure di origine…
– Il Musical è stato molto coinvolgente. In alcuni passaggi direi da “pelle d’oca”. Speriamo abbiam lasciato un segno anche nei nostri cuori.
– Partecipazione: come già detto “solo” 31 circoli e oltretutto sempre gli stessi affezionati a questo appuntamento. Quello che possiamo dire è che chi non è venuto, si è perso un bello spettacolo. Infine un grande ringraziamento al circolo Noi di Rosà per l’accoglienza e la disponibilità dimostrata nell’aiutarci ad organizzare la giornata  dell’associazione.