Una settimana da Cavaliere

di “I Cavalieri di Rosangelato”

Un viaggio alla scoperta dei propri sogni e dei valori essenziali per raggiungerli

 

IMG_4963 Avete mai visto uno di quei film con le tende disposte a cerchio attorno al fuoco, gli stemmi svolazzanti vicino a spade, archi e scudi sempre a portata di mano? Avete presente quei valorosi cavalieri avvolti nei loro mantelli pronti a giostrare per contendersi il titolo di campione e all’occasione conquistare qualche bella dama? Ecco, quelli eravamo noi e quella era l’atmosfera che si respirava a Val Malene!

Per una settimana noi cavalieri esperti abbiamo addestrato le giovani leve all’arte della giostra, ma soprattutto abbiamo cercato di fargli scoprire le virtù e i valori che guidano ogni spirito cavalleresco: coraggio, perseveranza, altruismo e fedeltà. Ma quello che ci premeva non era solo vivere i valori durante quella settimana tra di noi, ma soprattutto che i ragazzi li facessero propri, diventando così veri cavalieri nel quotidiano.

C’è stato un giorno particolare in cui tutti questi valori son stati presenti. Sveglia alle sei del mattino, colazione veloce e zaino in spalla verso l’avventurosa camminata che ci ha portato fino al rifugio Brentari, ai piedi di Cima d’Asta. Mai come in questo giorno bisognava dimostrare coraggio per superare anche i passaggi più ostici necessari per arrivare alla meta, ma una buona dose di altruismo ha reso tutto più semplice: una mano tesa, una borraccia condivisa, una parola di incoraggiamento hanno permesso non solo di arrivare alla meta, ma di averla raggiunta tutti assieme. Di certo in questa camminata non poteva mancare la perseveranza, la forza di continuare, di non abbattersi davanti alle prime fatiche e la voglia di mettere un passo dieto l’altro…

Questa settimana non sarebbe stata così speciale senza alcune persone, che con l’occasione vogliamo ringraziare: le cuoche Daniela, Danila e Renata che ci hanno sfamato con dei banchetti regali, Don Alex che è riuscito ad arricchire ogni attività con le giuste parole e tutti gli aspiranti cavalieri, che si sono messi in gioco, dimostrando i loro valori. È proprio a voi ragazzi che vogliamo lasciare un ultimo augurio: fissate i vostri obiettivi, pensate a come raggiungerli, non cercate di seguire scorciatoie, cadete ma poi rialzatevi, PERSEVERATE, abbiate CORAGGIO, non abbiate paura di chiedere aiuto agli ALTRI SEGUITE LE VOSTRE STELLE!

 

 

Nuova immagine