Unità nelle diversità!

di don Alex Pilati

Il campo di terza media

 

Da sabato 25 luglio a sabato 1 agosto abbiamo vissuto l’esperienza del campo estivo in Val Malene con 27 ragazzi di terza media che quest’anno hanno ricevuto la Cresima. Il tema del campeggio è stato il titolo del Film “Invictus” che parla del fenomeno dell’Aparthaid avvenuto in sudafrica fino ai primi anni ’90. I ragazzi hanno così affrontato il tema attualissimo della diversità e attraverso delle attività concrete hanno potuto farne esperienza, come ad esempio la cena dei popoli, il pranzo etnico ecc… Questo è stato anche un modo per riprendere le esperienze che gli stessi cresimandi avevano fatto durante l’anno in preparazione alla cresima incontrando varie realtà diverse dalla loro esperienza quotidiana: casa famiglia, la casa di accoglienza San Francesco di Bassano, il dopo scuola e la messa dei popoli dagli scalabrini ecc… Lo spirito Santo che i ragazzi hanno ricevuto e che abbiamo ricevuto tutti noi infatti ci spinge ad abbattere i muri e le paure verso il diverso e ci invita ad incontrarlo, conoscerlo e condividere con lui un pezzo del nostro cammino.

Il campeggio poi è stata occasione anche di altre esperienze come la camminata alle cascate e poi quella fino a passo Brocon (visto che il tempo non ci permetteva di salire fino a rifugio Brentari sotto cima d’Asta), e venerdì  sera il falò e panini “onti” per tutti (anche se il grande David Scaldaferro ha rischiato di cucinarsi lui più che le salsicce!). Un grande grazie va agli animatori che hanno saputo condividere con i ragazzi il gioco, le attività la preghiera

e le difficoltà (specialmente liberando una povera e inerme ragazza che si era chiusa in bagno rompendo la chiave…va beh…capita!). Grazie anche alle cuoche Tina, Giuliana e Rosina la Regina della cucina!

Per alcune foto clicca QUI