Pronti, partenza… CAMPEGGI!!!

gli animatori di AC

 Finisce sempre così, che ti ritrovi il giorno prima di partire a fare la valigia in tutta fretta, guardando il foglio con le “cose da portare” che ti hanno dato gli animatori: pantaloncini, t-shirt, una canottiera se fa caldo e una felpa se fa freddo, pigiama, mutande di ricambio, beauty case…e poi sacco a pelo, scarponcini da montagna e borraccia. Ricontrolli una o due volte, speri di non aver dimenticato niente e poi pronti, partenza e via per il… CAMPEGGIO!!!

Sono 156 i ragazzi tra gli 8 e 18 anni che quest’estate hanno preparato le loro valigie e hanno deciso di passare una settimana in montagna, al campeggio dell’AC. Per qualcuno è stata la primissima esperienza, per qualcun altro ormai è una routine, per alcuni è stata la scoperta di un nuovo mondo,  per molti altri è stata la conclusione di un percorso lungo un anno, ma tutti sono arrivati con la voglia di stare in compagnia e mettersi in gioco, e qualcuno anche con quella di fare casino.

Ora, ad esperienze concluse, noi animatori ci sentiamo in dovere di fare alcuni ringraziamenti.

GRAZIE alle 13 bravissime cuoche che ci hanno viziato e coccolato con le loro prelibatezze.

GRAZIE a don Giorgio, don Alex e Raffaele per averci accompagnato nei momenti di preghiera e non solo.

GRAZIE ad ognuno dei ragazzi per la loro partecipazione, la loro personalità, il loro impegno, la loro collaborazione, le loro emozioni, le loro gioie, e anche per i loro litigi, le loro fatiche e le loro poche ore di sonno. Perché un campeggio è fatto di tutto ciò e sono i ragazzi prima di tutto che lo rendono unico ed indimenticabile.

Per concludere, la nostra speranza è che al ritorno dentro la valigia, oltre ai panni sporchi e stropicciati, abbiano trovato spazio anche nuove amicizie, atteggiamenti positivi e magnifici ricordi.